Chi Sono

Mi chiamo Stefania Iade Trucchi e sono psicologa - psicoterapeuta, autrice di Romanzi e articoli scientifici. La mia famiglia ha voluto che io diventassi la titolare dell'Enoteca Trucchi perché fosse una delle future eredità da donare ai miei 3 figli e garantire in tal modo una continuità all'azienda agricola della mia famiglia esistente fino dalla fine dell'800 in Liguria, ad Imperia. Mio nonno e poi mio padre hanno saputo con il loro amore per la loro terra, grazie anche al lavoro di validi contadini, curare distese di ulivi, frutteti e soprattutto vigneti di uve vermentino e pigato. La Famiglia Trucchi, di cui sono la rappresentante, ha esportato prodotti eno - gastronomici anche fuori dell'Italia. L'enoteca è stata inoltre un omaggio alla memoria di mio padre, alla sua Liguria terra ricca e rigogliosa che lui amava profondamente. Per questo la mia famiglia ha voluto ricreare a Roma un'enoteca che non rappresentasse però solo i profumi e i sapori liguri ma che, attraverso la scelta accurata di bottiglie italiane ed estere, di piccole e grandi cantine, anche di impronta naturale, biologica biodinamica e vegana trasmettesse l'amore verso un mondo di tipologie di vino estremamente variegate come sono i nostri territori ricchissimi di note, profondità e aromi sempre da scoprire e da gustare. L'amore e il duro lavoro di tante aziende agricole simili a quelle della mia famiglia devono essere portate all'attenzione di tutti perché tradizioni cultura e prodotti naturali fanno parte della nostra identità da non dimenticare e da valutare sempre. La filosofia che ho voluto fortemente e che porto avanti con l'aiuto dei miei familiari è quella di selezionare i vini, degustandoli uno ad uno prima di sceglierli per porli in vendita sugli scaffali, di orientarci verso piccole cantine o verso quelle non presenti in grande distribuzione e di fare un continuo lavoro di ricerca cercando nella bottiglia non solo il gusto ma anche la cura e la passione che balza subito al palato quando l'attenzione del produttore è stata rivolta non a creare un vino anonimo ma un vino che rappresenti lo spirito e i veri sapori e aromi del territorio in cui viene prodotto.

Lingua / Language